La pippa ero io

Ma sarà poi vero che in fin dei conti l’unico vero e imperdonabile errore che può fare un percussionista sia quello di andare fuori tempo? Confesso di essere stato un convinto “tecnicista tradizionalista”, imbevuto di “fanatismo etnico”, inebriato di nuove e continue scoperte di come si suona un ics strumento in questo o quell’altro stile … Leggi tutto La pippa ero io

Annunci

“Noi siamo una minoranza di indesiderabili che grida nel deserto… Ma non sarà sempre così”

Aprii definitivamente gli occhi sulla strada da scegliere nella vastità del mondo delle percussioni ascoltando il disco di una pianista. Potrebbe sembrare un paradosso ma non lo è in quanto la pianista in questione è Rita Marcotulli, jazzista romana dalla curiosità artistica particolarmente vivace e capace di andare oltre i confini di genere musicale. “Stu … Leggi tutto “Noi siamo una minoranza di indesiderabili che grida nel deserto… Ma non sarà sempre così”

RipasciMenti

Upwelling: il ricambio delle acque superficiali, povere di nutrimenti, con quelle di profondità, dense e ricche di “sostanza”. Credo basti questo a capire la scelta del titolo del disco di Peppe Frana e Francesco Savoretti (su chi siano i Nostri sia sufficiente cliccare sui loro nomi). Da parte mia posso solo aggiungere che il Frana, cordofonista esotico … Leggi tutto RipasciMenti

Zoroastrian Blues

Vabbè, visto che siamo nella scia delle cantanti iraniane che svicolano allegramente (e con costrutto) dai severi dogmi della musica persiana allora perché non ricordare un'altra perla della mescolanza creativa? Disco uscito nel 2010, Scent of a reunion, Mahsa Vahdat e Mighty Sam McClain (purtroppo morto proprio quest'anno, tra l'altro). Fu piuttosto sorprendente sentire insieme … Leggi tutto Zoroastrian Blues