D’aymé tapino! E Brenda?

Par condicio, espressione desunta dal linguaggio giuridico romano (roba di fallimenti quindi lasciamo perdere) adottata dalla politica italiana negli anni ‘90 onde mettere a tacere la voce di una fazione mediante l’utilizzo di una logorroica e fastidiosa voce di fazione opposta atta a sollevare coltri di fumo, innervosire l’avversario e a non far capire una … Leggi tutto D’aymé tapino! E Brenda?

Daymé dayté ué

Durante una sessione di registrazione di uno dei suoi tanti dischi dedicati al Brasile, Carioca, Stefano Bollani propose di incidere “Tico tico na fubá”. Più o meno l’equivalente di “‘O sole mio” in salsa verdegialloblu. I musicisti di turno, prevalentemente brasiliani, non ne furono particolarmente contenti. Non stiamo qui a riferire le rispostine poco a … Leggi tutto Daymé dayté ué

Cessione del quinto Bitòls

Cessione nel senso di: tenetevelo ‘sto quinto scarafaggio qualora dovesse essere quello individuato da tale Olavo De Carvalho, consigliere del simpatico presidente brasileiro Bolsonato, pardon, Bolsonaro. E chi sarebbe l’individuo canterino in questione? Nientepopodimeno che Theodor Ludwig Wiesengrund Adorno. Me cojoni. Secondo il De Carvalho Adorno avrebbe scritto i testi delle canzoni, note ai più … Leggi tutto Cessione del quinto Bitòls

No ma dico se (e se non ci fosse più niente?)

“...(Era la domanda di Scarpone: ‘Che fare?’) Ma la risposta era più difficile della domanda. Intanto continuavamo ad andare avanti… … Dopo tante pene e tanti lutti, tante lacrime e tante piaghe, tanto odio, tante ingiustizie e tanta disperazione, che fare?” (Ignazio Silone, Fontamara) “Sii il cambiamento che vuoi vedere nel mondo” (Mahatma Gandhi) Immagino … Leggi tutto No ma dico se (e se non ci fosse più niente?)

Brao Brad

Associavo il nome di Brad Mehldau a un indefinito pianista jazz; non ne conoscevo la produzione, ammetto l’ignoranza. Poi questi se ne esce con “Finding Gabriel” che chissà per quali recondite vie è giunto alle mie profanissime orecchie. Adesso ho una nuova casella da tenere sott’occhio nell’archivio di “quelli che mi piacciono”. Sorprendente ‘sto disco, … Leggi tutto Brao Brad