The cat (with the hat) is on the (turn)table

Disco molto importante, a mio umile parere, questo ventottesimo nella carriera di Daniele Sepe. Musicista e pirata bastevolmente famigerato e relativamente impresentabile (nel senso di “personaggio che non ha bisogno di presentazioni”, che avete capito? Ovvero chi sa sa e chi non sa prima si vergogni e poi s'informi e poi eventualmente torni a leggere … Leggi tutto The cat (with the hat) is on the (turn)table

Annunci

Piano Långstrump

Pippi Calzelunghe è una congiunzione semplice fra le parole “odio e amore”. I pochi anni (‘69-’74) in cui dovetti studiare “per dovere familiare” l’odiato pianoforte furono lunghi e noiosi, perso tra i vari Duvernoy, Clementi, Pozzoli, Beyer, ecc. (che forse non a caso qualche maestro contemporaneo giudica un po’ troppo a-musicali). Gli anni (‘97 – … Leggi tutto Piano Långstrump

Ho visto un fest (no, non è vero)

Il mezzo è il messaggio, come diceva quello. Quindi la musica in tv è tv. Televisione, ovvero “un medium che non dà luogo a novità nell'ambito sociale o nell'ambito dei comportamenti personali, non crea delle novità, non suscita delle novità, è quindi un mezzo che conforta, consola, conferma e "inchioda" gli spettatori in una stasi … Leggi tutto Ho visto un fest (no, non è vero)