Uno si aspetta un Anthem of submarines e invece…

Non mi spiego come non possano essere presi a pomodorate quelli della banda della marina yankee che, invece di intonare “Youth youth” oppure, chessò, “Black little face beautiful abyssinian”, abbiano in repertorio perle come la delicata ballad “One voice” delle Wailin’ Jennys (che i suddetti mìliti nòti dedicano a quei magnifici guerrieri che difendono con onore il sacro suolo dell’Ammèrega…), oppure brani misconosciuti del folk blues come “Bring a li’l water Sylvie” di Leadbelly.

L’onestà intellettuale non è più di questo mondo.
Una prece.
Giorgio Orwell lo aveva già pronosticato nel ’48 ma fa sempre un po’ senso vedere quanto si perseveri nel farcire di cacca la povera mente dell’omuncolo contemporaneo.
La guerra è pace, la libertà è schiavitù, l’ignoranza è forza.
Risultato del bispensiero della neolingua è la frittura globale totale delle capacità percettivo/intellettive.

I militari cantano canzoni (tutto sommato) pacifiste?
O è propaganda o nessuno ci sta capendo più niente.

“Portami un po’ d’acqua Sylvie” ha contato parecchie riletture, quella skiffle del britannico Lonnie Donegan, per es., oppure quella più rilassata dei Weavers, gruppo in cui militava un certo Pete Seeger, non esattamente un militarista, appunto.
Dev’essere stata quest’ultima versione ad ispirare la musicista losangelina Moira Smiley, facendole scrivere un ulteriore arrangiamento vocale che, aggiunto al simpatico ed efficacissimo fraseggio di body percussion ideato dalla banjista Evie Ladin, ha prodotto la stesura “definitiva” che ha incontrato il gusto delle nostre, anzi, “delle loro” valorose marinarette chanteuses.
Vocalmente nella norma (buonina, senza particolari picchi), invéro molto efficace preciso e scorrevole l’accompagnamento “body percussive”.
Peccato per quelle divise di morte.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...