Zoroastrian Blues

Vabbè, visto che siamo nella scia delle cantanti iraniane che svicolano allegramente (e con costrutto) dai severi dogmi della musica persiana allora perché non ricordare un’altra perla della mescolanza creativa?
Disco uscito nel 2010, Scent of a reunion, Mahsa Vahdat e Mighty Sam McClain (purtroppo morto proprio quest’anno, tra l’altro).
Fu piuttosto sorprendente sentire insieme un vecchio (soul)bluesman americano ed una cantante iraniana conosciuta per il suo impegno nel repertorio tradizionale persiano (nonché paladina dei diritti civili e della libertà d’espressione nel proprio paese, una donna coraggiosa).
Il risultato dell’insolito mix è magico.


Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...