Ma questi non invecchiano mai?

Proprio bello il nuovo disco di Paul Weller.

Distorto, fuzzevole, tosto e rocchenrolle.

Anche col pianolino trendy che arpeggia e filtreggia qua e là.

La civiltà mesopotamica lezione dei Bìtols imperterrita prosegue.

P.s. Ciao B.B.

 

Annunci

2 thoughts on “Ma questi non invecchiano mai?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...