Surfando sul tubo

Se sette note vi sembran poche allora perché Steven Wilson “se ne esce” con un ritornello armonicamente trito e ritrito e riceve milioni di genuflessioni e apprezzamenti estatici?
Certo, il ragazzo ha una gran classe (i suoni, gli arrangiamenti: un grande del neoprog) ma la sequenza degli accordi che fa levare tanti entusiasmi è in uso da tre o quattro secoli…
Evidentemente il fascino semplice della tonalità smuove delle corde ricettive innate, questione di fisica e di fisico (dal min. 2’14” ma si apprezza meglio cibandosi del grigiore iniziale).

Anche ispirarsi a melodie già sentite può non essere un male.
Prendiamo il II movimento, l’Andante, della Sinfonia Concertante K364 di Mozart: il francese Michel Legrand, nel 1968, ne trasse ispirazione per comporre una canzone, “The windmills of your mind”, che è tuttora una delle più “coverizzate” nella storia del pop. E non ci si stanca di ascoltarla.
Nemmeno nella terza e ultima traduzione in italiano (dopo Paolo Dossena ed Herbert Pagani, ambedue nel ’69) ad opera di Paolo Jannacci ed interpretata dal suo indimenticabile papà.

E che dire dei jazzisti che hanno fatto dell’invenzione sulla reinterpretazione di temi noti un modus operandi assurto alla gloria dei secoli?
Una volta espletato il tema rimane il canovaccio armonico su cui sfogare la propria creatività.
E non necessariamente si va a pescare nel repertorio dei classici del Jazz.

E in tutto ciò gli sperimentatori, i ricercatori, le avanguardie?
Che il Grande Manitù li benedica, se non ci fossero andremmo in loop e, conservando conservando, moriremmo di consunzione intellettuale.
A volte fra le loro intuizioni sembra non vi sia nulla (ma potrebbe esserci tutto l’ancora indicibile).

Annunci

2 thoughts on “Surfando sul tubo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...