Cassandra e il libro dei morti

“Coming forth by day” è una delle traduzioni in inglese dall’egizio “w nw prt m hrw”, il “Libro dei morti”.

Era una raccolta di testi consistenti in una serie di formule che servivano ad accompagnare i defunti nel viaggio oltre la vita, un insieme di “consigli di navigazione” atti ad affrontare i misteri dell’oltretomba.
È anche il titolo del nuovo disco di Cassandra Wilson, in uscita oggi, 7 aprile 2015, nel centenario della nascita di Billie Holiday, alla quale il disco è interamente dedicato.
Una collezione di incantesimi musicali, ricette per la navigazione dei miti che circondano la vita e i tempi di Billie Holiday (cit.).
Dal repertorio della “Lady who sings the blues” la Wilson mischia brani noti ad altri meno conosciuti.
Un solo brano originale come chiosa, “Last song (for Lester)”, che la Wilson immagina come fosse stata scritta da Lady Day per accompagnare il rito funebre del suo grande amico Lester Young, cosa che in realtà la Holiday non ebbe modo di fare perché la famiglia del defunto le impedì di partecipare alla cerimonia.
Nick Launay (già con Nick Cave e Arcade Fire) è alla prima prova come produttore di Jazz, e si sente, e non è un male.
Cassandra Wilson si muove da tempo su un repertorio che sta tra Jazz ed altre cose ma, se in altri lavori suoni ed atmosfere hanno risentito ogni tanto (imho) di certe gravezze, qui siamo di fronte ad un disco estremamente piacevole.
“You go to my head” si avvicina vagamente ad atmosfere “lounge” (forse anche troppo); l’arrangiamento della sezioni d’archi è di Van Dyke Parks:

Classico fra i classici, “Don’t explain” è veramente “Blue”: una sezione fiati e sarebbe sembrato come suonato dalla Duke Ellington Orchestra.
In compenso il sax del giovane Robby Marshall è, a dir poco, formidabile:

Il “making of”:

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...