Zang Zang Tumb Tumb Takadimi Takita Takajuno Ta Doum Tadoum

Mi piace immaginare che se Marinetti avesse conosciuto il Solkattu (la metrica ritmica che è alla base della musica indiana) sarebbe passato alla storia con l’ “ismo” dal prefisso “Percussion” piuttosto che quello col prefisso “Futur”.

Invece alla storia del percussionismo ci è passato Glen Velez, il papà del Frame Drumming moderno. (Frame drum, ovvero quella serie di tamburi la cui dimensione della superficie da percuotere è nettamente superiore all’altezza del fusto).

Glen, sul piano teorico, ha preso il Solkattu e lo ha mischiato con le onomatopeiche ritmiche mediorientali; così come, sul piano pratico, ha fatto convolare su un unico tamburo (Bodhràn, Tar, Duff, Bendir o che dir si voglia: la traslitterazione dalle “lingue esotiche” è sempre relativa) le varie tecniche di percussione precipue in quella fascia geografica che va dall’India al Maghreb più occidentale.
N. Scott Robinson, altro grande esponente del frame drumming, ebbe a dirmi che in fin dei conti Glen è come se avesse inventato una tradizione per il suo paese (gli U.S.A.) che di tradizionale non ha proprio nulla, a parte le pistolettate.
Ovviamente, vuoi per la globalizzazione, vuoi perché i percussionisti hanno una curiosità che manco i gatti, vuoi che tutto quello che viene dall’America ci tocca di default, ecco che il linguaggio di Glen Velez è diventato comune a tutti quei musicisti che bazzicano percussioni italiane, arabe, iraniane, centrasiatiche etc.

Grazie ai ragazzi dell’associazione Frame Drums Italia ed al NoGo Festival Glen Velez verrà a deliziarci con i suoi seminari venerdì 27 marzo, dalle 11:00 alle 18:00, presso l’ex Cartiera Latina nel Parco regionale dell’Appia Antica a Roma.

È consigliabile la prenotazione:
http://www.framedrumsitalia.it/FDI%20winter/page4.html

Un esempio di quanto suddetto, Glen suona prima il Riq (Mashreq) e poi il Tar (anche se con una postura particolare) mentre Lori Cotler canta in stile Konnakol (l’equivalente concertistico/aristico del teorico Solkattu):

Questo invece è uno storico video del modo in cui Glen Velez suona il Tar in Lap Style position:

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...