I Continuisti (ritorno à la maison)

L’incontro tra uno dei Combo classici più aperti ad altri linguaggi e un trombettista Jazz altrettanto curioso e intelligente.

Quattro secoli di distanza fra due stili musicali che in verità hanno molto in comune, tanto che, se ben arrangiati, riescono a fondersi alla perfezione: l’invenzione dell’improvvisazione è barocca, l’improvvisazione elevata a composizione istantanea e irripetibile è Jazz.

Nel seguente medley la forbice tra l’impronta barocchista e la tromba jazzy è ancora più evidente ma non per questo la compattezza del risultato finale ne risulta compromessa, anzi.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...